201910.03
0

Open Genio vs Genio Civile e Sblocca Cantieri

Il sistema informatico Open Genio sembra presentare un “bug normativo” rispetto al Testo Unico dell’Edilizia, sia nella sua precedente formulazione, sia in quella novellata dal Decreto Sblocca-Cantieri: tale programma impedirebbe di depositare i progetti in zona sismica relativi ad interventi di minore rilevanza, nonostante questi – così come disposto dal citato Sblocca-Cantieri e prima ancora…

201909.12
1

Rigenerazione urbana nel Lazio: ancora chiarimenti dalla Regione sull’art. 6. Premialità per edifici produttivi e cambi d’uso.

La Regione Lazio, con due pareri pubblicati di recente, ha approfondito due aspetti concernenti l’art. 6 della L.R. 7/2017. La nozione di “edifici produttivi“. L’art. 6, co. 1, della legge regionale, nel prevedere un aumento di cubatura in caso di interventi di demolizione e ricostruzione, specifica che la premialità in questione è pari al 20%…

201909.05
0

Rigenerazione urbana nel Lazio: l’immediata applicabilità dell’art. 6 L.R. 7/2017

Come già segnalato in altro articolo , l’art. 6 della L.R. 7/2017, che consente interventi di ristrutturazione edilizia (ivi inclusi demolizione e ricostruzione con aumento di cubatura e cambi di destinazione d’uso) in deroga al PRG è norma di immediata applicabilità non assoggettata o subordinata all’esercizio di alcun potere comunale. Nel dettaglio si era infatti osservato: 2.1 Immediata…

201907.22
2

Modifica di prospetto: è sempre ristrutturazione edilizia o no?

Un tema spesso discusso è quello del titolo necessario per le modifiche dei prospetti (aperture di porte e finestre, ma anche modifiche di tali elementi). Il nodo è: si tratta – sempre e comunque – di ristrutturazione edilizia (con necessità di PdC/SCIA alternativa) o si può sostenere – almeno in taluni casi – che si…

201907.18
0

Acquisto di immobili all’asta e (inesistenti) effetti di sanatoria.

Un eccesso di semplificazione porta taluni a ritenere che l’acquisto di un immobile all’asta, nell’ambito di procedure esecutive, produca una sorta di effetto “sanante” degli eventuali abusi edilizi. Così non è e ce lo ricorda la recente sentenza del TAR Calabria, Catanzaro, Sez. II, 26.6.2019, n. 1305. La vicenda vedeva un soggetto – acquirente di…

201907.11
0

Le strade private soggette ad uso pubblico

Molte delle strade che vengono quotidianamente percorse dalla collettività risultano formalmente dei proprietari frontisti, non avendo la pubblica ’amministrazione proceduto alla loro formale acquisizione.  Ciò nonostante l’amministrazione esercita su di esse le proprie potestà, prima fra tutte quella relativa alla disciplina del traffico della mobilità. E’ questo il caso delle strade vicinali ad uso pubblico:…

201906.13
0

Autorizzazioni edilizie “fatti salvi i diritti dei terzi”: un principio che comincia a scricchiolare?

Le autorizzazioni edilizie, comprese quelle in sanatoria, vengono concesse con “salvezza di diritti dei terzi”: tale clausola significa sostanzialmente che il rilascio del titolo edilizio, e la sottostante dichiarazione di legittimità dell’opera, riguarda esclusivamente il richiedente e l’amministrazione, senza in alcun modo investire rapporti di natura privatistica con eventuali soggetti terzi. Tale orientamento ha posto…

201905.29
0

Il recesso del Direttore dei Lavori

Il recesso da parte del tecnico da un incarico di direttore dei lavori costituisce sempre una scelta sofferta, dettata dall’impossibilità di continuare il rapporto professionale con il committente. Tuttavia, l’esercizio di tale recesso può essere insidioso dal momento che può far emergere responsabilità professionali o dar luogo addirittura ad un inadempimento professionale. Senza alcuna pretesa…