202001.09
0

Criteri di valutazione on/off: non bisogna esagerare

Il TAR Lazio è tornato sulla questione dell’utilizzo dei criteri di valutazione delle offerte tecniche negli appalti pubblici detti “criteri on/off”, ovverosia dell’ipotesi in cui per un determinato parametro il punteggio venga assegnato a ciascun concorrente in base alla mera presenza o assenza di un dato elemento o di una data qualità. Secondo il TAR,…

202001.07
0

Pregressa risoluzione contrattuale ed esclusione dalla gara: dubbi di conformità al diritto UE dell’art. 80, co. 10-bis del Codice

L’art. 80, co. 10-bis, del Codice – a partire dallo “sblocca-cantieri” (l. 55/2019) – prevede  che: (…) Nei casi di cui al comma 5, la durata della esclusione è pari a tre anni, decorrenti dalla data di adozione del provvedimento amministrativo di esclusione ovvero, in caso di contestazione in giudizio, dalla data di passaggio in giudicato…

201912.20
0

Legal Team con Rosamaria Berloco nei contenziosi della settimana di TopLegal

Ecco cosa dice Toplegal (clicca qui per il comunicato) Appalto Aspi al TAR Abruzzo Rosamaria Berloco di Legal Team e Giampaolo Austa hanno assistito l’aggiudicataria nel contenzioso per l’annullamento dell’aggiudicazione della gara indetta da Autostrade per l’Italia per un appalto di lavori di riqualifica di alcuni tratti autostradali, ottenendo la conferma della legittimità dell’affidamento. I…

201912.20
0

Il divieto di offrire opere aggiuntive non si estende agli appalti di servizi

Il Consiglio di Stato torna sulla questione dell’applicabilità del divieto previsto dall’art. 95, co. 14-bis, del Codice dei contratti pubblici di attribuire punteggio all’“offerta di opere aggiuntive” agli appalti di servizi. Una recente sentenza, infatti, ribadisce che alla luce del tenore letterale della norma (che, in effetti, fa riferimento ad “opere” aggiuntive e al progetto…

201912.19
0

Richiesta di chiarimenti inviata a un indirizzo pec errato. Esclusione legittima?

Una società operante nel settore delle telecomunicazioni viene esclusa da una procedura di gara avente ad oggetto la “fornitura necessaria per la continuità operativa per la sala sistemi di produzione, in particolare l’acquisizione di una coppia di sistemi di storage nonché di una nuova infrastruttura di elaborazione dati nell’ambito del sistema dinamico di acquisizione della…

201912.17
0

Cauzione non allegata: soccorso istruttorio sempre e comunque?

Gà nel vigore della disciplina previgente, la giurisprudenza riteneva che la mancata allegazione all’offerta della cauzione provvisoria, come pure della dichiarazione di impegno al rilascio della garanzia definitiva non costituisse causa di esclusione dalla procedura di gara, per essere, invece, la stazione appaltante tenuta ad attivare il soccorso istruttorio, invitando il concorrente ad integrare la…

201912.16
0

Il rito superaccelerato (era) costituzionalmente legittimo

La Corte costituzionale ha respinto le questioni di legittimità costituzionale sull’ormai abrogato rito superaccelerato in materia di appalti pubblici, comunque ancora rilevanti in ragione dell’applicabilità ai processi iniziati prima dell’ entrata in vigore della legge di conversione del decreto Sblocca Cantieri. Fra l’altro, la Corte costituzionale ha ritenuto che la scelta di introdurre il rito…

201912.13
0

Gli impianti fognari e la responsabilità dell’Amministrazione

Gli impianti fognari, anche se realizzati autonomamente da soggetti privati, rientrano nella responsabilità dell’ente locale una volta inseriti nel sistema delle fognature comunali, ragion per cui l’amministrazione è tenuta al suo controllo e alla sua manutenzione e risponde di eventuali danni che possano derivare a soggetti terzi, configurandosi in tal senso una responsabilità ex art….