201907.31
0

Appalti al volo – La mancata sottoscrizione dell’offerta nelle gare telematiche

Nella quarta puntata del podcast Appalti al volo si parla di gare telematiche e, in particolare, della sottoscrizione digitale delle offerte. Oggetto del confronto è la questione della paternità dell’atto nelle gare telematiche e dell’ammissibilità del soccorso istruttorio. L’ospite della puntata è Nicola Ferrulli, che lavora in un’azienda attiva nel mercato degli appalti pubblici. Il…

201907.30
0

Presunta intesa restrittiva della concorrenza nelle gare Consip: l’Antitrust indaga.

È notizia degli ultimi giorni che l’AGCM, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti delle società Computer Gross S.p.A., Converge S.p.A., Italware S.r.l., e Zucchetti Informatica S.p.A. per l’accertamento di una intesa restrittiva della concorrenza ai sensi dell’art. 101 TFUE, attuata in occasione di alcune gare Consip per…

201907.29
0

Avvalimento esperienze professionali: a chi tocca l’esecuzione?

Una fondazione partecipava ad una gara avente ad oggetto l’affidamento in concessione del servizio di ristorazione scolastica per le scuole dell’infanzia e primaria nel territorio della S.A., servizio avente durata triennale e da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. La lex specialis di gara – ovvero il disciplinare – prevedeva che le concorrenti…

201907.26
0

Mobilità intelligente e il nuovo sistema di assicurazione

L’avvento dei nuovi sistemi di mobilità connessa e intelligente porrà anche l’esigenza di una generale riforma del sistema assicurativo. Ad oggi tutti i sistemi giuridici europei gestiscono i rischi legati alla circolazione stradale mediante regimi assicurativi (quasi tutti obbligatori), che pongono la responsabilità civile a carico del proprietario o del conducente dell’autovettura e ciò in…

201907.25
0

Solo la Stazione appaltante può dire se la condanna penale è rilevante

Una ulteriore conferma sui poteri di apprezzamento delle Amministrazioni dei requisiti di integrità e affidabilità dei concorrenti in una gara pubblica, i quali sono tenuti a dichiarare qualsiasi circostanza che possa incidere sul procedimento valutativo. Il caso nasce dalla mancata dichiarazione, in sede di compilazione del DGUE, delle condanne penali esistenti a carico dell’Amministratore delegato,…

201907.24
0

La consultazione sul regolamento unico: se ne parla in appalti al volo.

Fino al 2 settembre 2019, sul sito istituzionale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è possibile partecipare alla consultazione pubblica sulla stesura del nuovo Regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici introdotto dalle recenti modifiche normative (ne abbiamo anche parlato qui). Alla consultazione si può accedere dal seguente link: http://regolamentounico.mit.gov.it/ Sul canale Telegram Appalti…

201907.22
2

Modifica di prospetto: è sempre ristrutturazione edilizia o no?

Un tema spesso discusso è quello del titolo necessario per le modifiche dei prospetti (aperture di porte e finestre, ma anche modifiche di tali elementi). Il nodo è: si tratta – sempre e comunque – di ristrutturazione edilizia (con necessità di PdC/SCIA alternativa) o si può sostenere – almeno in taluni casi – che si…

201907.22
0

I nuovi sistemi di mobilità intelligente: la responsabilità del produttore.

Ruolo di primo piano nel nuovo sistema di responsabilità da circolazione stradale, a seguito di immissione sul mercato dei nuovi veicoli a guida totalmente automatica, è assunto dal produttore (oltre che dal proprietario). È evidente infatti che il rischio di sinistri  causati da malfunzionamento del software di guida automatica non può che ricadere su chi…

201907.19
1

Le norme della Sardegna su albo dei commissari e qualificazione delle stazioni appaltanti sono incostituzionali

La Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale di alcune norme della legge regionale della Regione Sardegna sui contratti pubblici (l.r. 13 marzo 2018, n. 8), impugnate dal Governo, che le riteneva riconducibili non alla materia dei lavori pubblici di esclusivo interesse regionale – di competenza primaria della Regione Sardegna ai sensi del suo Statuto –…

201907.18
0

Acquisto di immobili all’asta e (inesistenti) effetti di sanatoria.

Un eccesso di semplificazione porta taluni a ritenere che l’acquisto di un immobile all’asta, nell’ambito di procedure esecutive, produca una sorta di effetto “sanante” degli eventuali abusi edilizi. Così non è e ce lo ricorda la recente sentenza del TAR Calabria, Catanzaro, Sez. II, 26.6.2019, n. 1305. La vicenda vedeva un soggetto – acquirente di…