201906.28
0

Marketing: no alla raccolta punti senza specifico consenso

Per poter partecipare ad un programma di raccolta punti e usufruire così di piccoli vantaggi il cliente non deve essere obbligato ad esprimere il consenso a ricevere pubblicità. Il principio è stato ribadito dal Garante privacy che ha vietato a una nota marca di pannolini l’ulteriore trattamento per finalità promozionali dei dati di oltre un milione…

201906.24
1

Trattamento dei dati relativi ai lavoratori delle imprese ricettive

LA PRIVACY NELL’ OSPITALITÀ: Trattamento dei dati relativi ai lavoratori delle imprese ricettive.   Allo scopo di fornire indicazioni e raccomandazioni ai datori di lavoro del settore privato sulle operazioni di trattamento di dati personali, anche “particolari” (ex sensibili), dei lavoratori, il Garante ha a suo tempo emanato alcune specifiche linee guida [1]. I dati…

201906.21
0

Alla Corte costituzionale la mandataria in concordato con continuità

Se un’impresa in concordato preventivo con continuità aziendale può partecipare a una gara per un appalto pubblico da sola, perché non come mandataria di un raggruppamento? Si è posta questa domanda la Sezione V del Consiglio di Stato, sollevando la questione di legittimità costituzione dell’art. 186-bis, co. 6, della Legge Fallimentare, nella parte in cui…

201906.19
0

Questioni, vecchie e nuove, sulle risoluzioni contrattuali alla luce dell’art. 80 del Codice.

Facciamo il punto sull’art. 80, co. 5, del Codice, con particolare riferimento alle “risoluzioni contrattuali” e ciò con specifico riguardo a tre aspetti: La pendenza del giudizio sul provvedimento di risoluzione contrattuale; La necessità che la risoluzione sia stata annotata nel Casellario ANAC; L’esistenza di un termine massimo di “rilevanza” della risoluzione contrattuale. Un nodo…

201906.18
0

Nasce il podcast Appalti al volo!

A partire dall’esperienza del canale Telegram, Legal Team lancia il primo podcast in Italia sugli appalti pubblici: Appalti al volo. Discussioni, ospiti, interviste accessibili gratuitamente sulle principali piattaforme di podcasting e sul sito www.legal-team.it. Il tutto può essere ascoltato in qualunque momento, anche “al volo”. Nella prima puntata del podcast “Le gare ai tempi del…

201906.17
0

Il Collegio consultivo tecnico: a volte ritornano.

Il decreto sblocca cantieri – legge 14.6.2019 n. 55 – ci riserva, tra le altre, una ulteriore sorpresa. In realtà non di vera sorpresa pare trattarsi, dovremmo piuttosto parlare di un “ritorno al futuro” del Collegio Consultivo Tecnico, istituto già disciplinato all’art. 207 del d.lgs. 50/2016 e soppresso con il correttivo del 2017 (ne avevamo…

201906.14
1

LA PRIVACY NELL’OSPITALITÀ: registrazione dei dati personali per le imprese ricettive.

LA PRIVACY NELL’OSPITALITÀ: registrazione dei dati personali per le imprese ricettive.   L’articolo 109 del Testo Unico delle leggi di pubblica sicurezza[1] stabilisce che i gestori di strutture ricettive non possono dare alloggio a persone sfornite di documento di riconoscimento. Inoltre, i gestori sono obbligati a comunicare alle Questure, avvalendosi di mezzi informatici, telematici o…

201906.13
0

Autorizzazioni edilizie “fatti salvi i diritti dei terzi”: un principio che comincia a scricchiolare?

Le autorizzazioni edilizie, comprese quelle in sanatoria, vengono concesse con “salvezza di diritti dei terzi”: tale clausola significa sostanzialmente che il rilascio del titolo edilizio, e la sottostante dichiarazione di legittimità dell’opera, riguarda esclusivamente il richiedente e l’amministrazione, senza in alcun modo investire rapporti di natura privatistica con eventuali soggetti terzi. Tale orientamento ha posto…

201906.10
0

La videosorveglianza negli alberghi

Alcune aziende ricettive installano sistemi di videosorveglianza, con o senza registrazione delle immagini, per motivi di sicurezza. Poiché le aziende sono anche luoghi di lavoro, oltre alla normativa sulla privacy (GDPR) occorre rispettare anche le prescrizioni dello Statuto dei lavoratori. Per il trattamento di tali dati (si parla per lo più di immagini) non è…

201906.07
0

Soccorso istruttorio, mancato rispetto del termine ed invio a pec errata

Il termine per l’integrazione della documentazione, a seguito dell’attivazione del soccorso istruttorio, ha natura perentoria, in ragione dell’esigenza di certezza e celerità dell’istruttoria che caratterizzano il sub-procedimento in questione nell’ambito delle procedure di affidamento di appalti pubblici. Infatti, l’esclusione del concorrente deve essere disposta quale conseguenza della sola inosservanza del termine di regolarizzazione, a prescindere…