201705.25
0

L’intervento della PA ad oltre un anno dal deposito della DIA

La fattispecie, almeno a Roma, è ormai frequente e l’orientamento del TAR Lazio è questo: l’inibizione della DIA (o della SCIA), laddove intervenga a distanza di tempo, deve considerare l’affidamento riposto dal privato nel “consolidamento del titolo”, nel rispetto dell’art. 21-nonies L. 241/90 (annullamento d’ufficio). Il fatto: il costruttore presenta una DIA (per Piano Casa)…

201705.10
0

Codice degli appalti, cosa cambia con il “correttivo”

A circa un anno dalla entrata in vigore del Codice degli appalti, il 5/05/2017 è stato pubblicato in G.U. n. 103, il d. lgs. 19/04/2017, n. 56. Il correttivo, che entrerà in vigore il 20/05/2017, si compone di 131 articoli e modifica sostanzialmente il d. lgs. 18/04/2016, n. 50. Tra le novità di maggior rilievo vi è senza dubbio l’appalto integrato, al…

201705.10
0

Risoluzione casellario, ANAC modifica la prassi preesistente

L’ANAC modifica la prassi preesistente: con il Nuovo Codice, in caso di segnalazione da parte della SA per risoluzione contrattuale, l’Autorità annoterà automaticamente l’impresa nel Casellario. Quindi, l’ANAC: 1) non instaurerà più il contraddittorio con la società prima di decidere, ma 2) si limiterà a comunicarle solo l’avvenuta annotazione. Nulla però cambia per le imprese….