201904.19
0

È arrivato lo “Sblocca-cantieri”: le novità in materia di appalti pubblici

Il 19 aprile 2019, entra in vigore il decreto legge 18 aprile 2019, n. 32 recante, fra l’altro, un ampio ventaglio di disposizioni che modificano il Codice dei contratti pubblici. Ci sarà tempo per familiarizzarci con la nuova normativa e di valutarne nel dettaglio pregi e difetti. Intanto, riepiloghiamo a caldo alcuni delle novità più…

201904.15
0

Requisiti di partecipazione restrittivi della concorrenza: i filtri con marcatura CE.

Un SA indice una procedura aperta per la “stipula di convenzione quadro per l’affidamento del servizio filtri assoluti per impianti idrici di distribuzione dell’acqua”. La legge di gara richiedeva, a pena di esclusione, che i filtri oggetto della fornitura dovessero possedere la “marcatura CE (Dispositivi Medici – Direttiva CE 93/42)”. Una società impugna il bando…

201904.14
0

8 aspetti da considerare nel fornire i giustificativi per l’anomalia dell’offerta

Una volta aperte le buste dell’offerta economica, può capitare agli operatori di vedersi chiedere dalla Stazione appaltante spiegazioni sul prezzo o sui costi proposti nell’offerta. Vediamo alcuni aspetti che è utile considerare quando si procede alla stesura di tali giustificazioni. Nel Codice del 2016 il procedimento di verifica della congruità si svolge tendenzialmente in un’unica…

201904.01
0

Ripetute violazioni del Codice Etico: escludiamo?

Una impresa veniva esclusa dalla gara a procedura aperta per l’affidamento di un accordo quadro riguardante servizi di progettazione esecutiva, studi di fattibilità e supporto tecnico specialistico, relativi a lavori di manutenzione di impianti tecnologici. Detta esclusione era motivata con il fatto che l’impresa era risultata destinataria di tre provvedimenti di risoluzione contrattuale nel 2016,…

201903.31
0

5 carenze non sanabili con il soccorso istruttorio

La portata di applicazione del soccorso istruttorio negli appalti pubblici – istituto volto a favorire la massima partecipazione – è ormai molto ampia. Non sempre, però, è possibile applicare il soccorso istruttorio. Non addentrandoci, per ora, nei casi ancora particolarmente controversi in giurisprudenza, vediamo quali sono alcune carenze non sanabili con il soccorso istruttorio. Carenze…

201903.29
0

Revisione punteggio dell’offerta: a chi tocca?

Una impresa partecipava a una procedura negoziata per l’affidamento della fornitura di materiale medicale  e materiale di consumo della durata di tre anni, da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, per un importo a base d’asta di € 200.000,00, oltre IVA. A fronte di un‘aggiudicazione ritenuta illegittima, detta impresa ricorreva innanzi al TAR…

201903.25
0

Subappalto e avvalimento operativo non sono sovrapponibili

Non si può estendere in via interpretativa all’avvalimento operativo il limite massimo del 30% di attività svolgibili dal terzo, espressamente previsto invece per il subappalto. Lo ha affermato di recente il TAR Piemonte, ritenendo che l’art. 89, co. 8, ai sensi del quale “l’impresa ausiliaria può assumere il ruolo di subappaltatore nei limiti dei requisiti…

201903.24
0

5 errori da evitare nel contratto di avvalimento

L’avvalimento è un istituto molto utile per chi lavora nel mercato degli appalti pubblici, perché consente anche a un operatore che non possiede tutti i requisiti di partecipazione di partecipare ad una procedura e magari di aggiudicarsela, maturando così anche i requisiti per partecipare a gare future. Come sempre nel settore degli appalti, però, l’errore…

201903.22
0

Stesso subappaltatore di più concorrenti: tutto regolare?

Nell’attesa (anzi: nella speranza!) che venga meno la norma sulla terna dei subappaltatori, una delle questioni che (più o meno ciclicamente) occupa i giudici amministrativi è la seguente: cosa accade se un medesimo subappaltatore è indicato da due concorrenti? Domanda alla quale è collegato l’ulteriore interrogativo: si versa, in ipotesi del genere, in un caso…