Il caso

Dopo la scadenza del termine previsto dalla legge dalla domanda per il rilascio della cittadinanza italiana, se il Ministero non ha dato riscontro ed è inerte, si può agire in giudizio al fine di ottenere un provvedimento sulla domanda di cittadinanza;

Il ricorso si propone entro un anno dalla scadenza del termine previsto dalla legge al Tar Lazio Roma.

Chi può fare ricorso

Stranieri in possesso di tutti i requisiti previsti per il rilascio della cittadinanza italiana (residenza continuativa, requisiti reddituali etc.)

 

Cosa chiediamo al TAR

La condanna dell’Amministrazione a provvedere immediatamente sulla domanda di cittadinanza italiana

Norme di legge e documenti necessari per aderire al ricorso