201902.14
0

Raggruppamenti di imprese: il Consiglio di Stato torna sulla distinzione tra ATI verticale e orizzontale

Un raggruppamento di imprese impugna l’ammissione alla gara degli altri due raggruppamenti, deducendo tra i vari motivi anche la violazione dell’art. 48, comma 2, del d.lgs. n. 50/2016, sostenendo che i due raggruppamenti avrebbero partecipato in forma di ATI verticale, avendo indicato, mandante e mandataria, l’esecuzione di servizi tra loro diversi per tipologia, nonostante la…

201902.08
0

La validità del contratto di avvalimento va accertata!

La Quinta sezione del Consiglio di Stato con sentenza del 30 gennaio 2019 afferma il principio per cui la validità di un contratto di avvalimento va accertata in concreto dalla Stazione Appaltante applicando le regole civilistiche delle clausole contrattuali. Il contratto è nullo se reca clausole generiche o meramente riproduttive del dato normativo o degli atti…

201901.31
0

Difetto parziale di sottoscrizione: sì al soccorso istruttorio!

Con sentenza del 22 gennaio, il Tar Sardegna ha ritenuto che il difetto parziale di sottoscrizione possa essere sanato mediante soccorso istruttorio e, quindi, non costituisce causa di immediata esclusione del concorrente interessato. Nel caso affrontato, il ricorrente, secondo classificato, impugna il provvedimento di aggiudicazione, ritenendo che l’impresa aggiudicataria dovesse essere esclusa dalla gara per avere presentato l’offerta…

201901.24
0

Concessione del servizio di distribuzione del gas: ammesso l’accorpamento di due ambiti territoriali in un’unica procedura.

Il Consiglio di Stato, con una recentissima sentenza, si esprime sulla possibilità di accorpare, in un’unica procedura per l’affidamento della concessione del servizio di distribuzione del gas due ambiti territoriali. Nel caso affrontato, la provincia di Cremona aveva pubblicato un bando di gara relativamente alla procedura aperta “per l’affidamento della concessione del servizio di distribuzione…

201901.18
0

L’omessa comunicazione di vicende inerenti contratti con altre amministrazioni non determina necessariamente l’esclusione.

Con una recente sentenza, il Consiglio di Stato si è pronunciato in tema di conseguenze dell’omessa comunicazione di vicende sfavorevoli relative a precedenti contratti con altre amministrazioni pubbliche. I Giudici di Palazzo Spada ritengono che non sarebbe giustificata l’esclusione del partecipante che non abbia comunicato alla Stazione Appaltante alcune vicende a sé sfavorevoli relative a…

201812.21
0

Le gare come regola nelle concessioni: l’AGCM invia segnalazione al Governo.

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nella propria riunione del 12 dicembre 2018, ha deliberato di inviare una segnalazione a Governo e Parlamento sullo stato attuale delle concessioni amministrative in Italia, sottolineando le principali criticità concorrenziali riscontrate in alcuni mercati a seguito dell’utilizzo distorto dello strumento concessorio. I settori analizzati sono: Autostrade, aeroporti, distribuzione…

201812.20
0

Ambiente: l’UE dichiara guerra alla plastica.

Dopo le scoraggianti notizie diffuse dagli scienziati Onu sul cambiamento climatico e l’appello ai Governi di tutto il mondo, affinché si intervenga al più presto per evitare il collasso globale, qualcosa in Europa si è mosso. Stop a cotton-fioc, posate, piatti, cannucce e tutti i prodotti monouso di plastica, che da soli rappresentano il 70%…